ACCOMPAGNAMENTO MALATI TERMINALI

  • L'ipnosi e l'autoipnosi nella cura oncologica hanno un ruolo complementare.
  • L'ipnosi nell'approccio neuro-psico-immunologico può influenzare il decorso del cancro.
  • L'ipnosi nei soggetti ipnorecettivi può ridurre il dolore oncologico, prolungare la vita e migliorare la sua qualità.
  • L'ipnosi influenza il sistema metabolico, immunitario e neuroendocrino.
  • Importante è la qualità del rapporto umano fra l'ipnoterapeuta e il paziente.